Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Bagno di bosco d’Inverno: Dadirri nella valle del Lato (PI)

Gennaio 19 @ 9:30 - 13:00

€20

Dadirri è un antica parola degli aborigeni australiani, praticamente intraducibile, perché combina la quieta contemplazione e l’ascolto profondo della natura e del creato, la pace con se stessi e con le altre creature. Nella piena coscienza della bellezza che ci circonda, in armonia con i ritmi della giornata, della natura, in sintonia con l’attimo.

Dadirri è una delle parole che rientrano nel «The Positive Lexicography Project», un vocabolario della felicità, in continua evoluzione.
Si tratta di una raccolta di parole intraducibili, ideata da Tim Lomas, docente di Psicologia Positiva della University of East London.
«Non utilizzo criteri stringenti — afferma Lomas — perché parte del progetto è proprio esplorare cosa è il benessere umano in tutto il mondo. Trovo quindi suggestivo includere parole indirettamente collegate all’ambito della percezione e dell’emotività».
Tra cui, ad esempio, «chiaroscuro», inteso come esperienza estetica, una versione visiva dello«yin» e «yang». Seicento sono i vocaboli raccolti finora e organizzati in tre categorie: sentimenti, relazioni interpersonali e carattere umano. Ventisei, invece, sono le parole selezionate per «la Lettura». Per provare a descrivere una sfumatura in più dell’animo umano.
Questa particolare ricerca è stata ispirata a Lomas da un particolare discorso che gli capitò di ascoltare riguardo al concetto finlandese di sisu, ovvero “la straordinaria determinazione di fronte alle avversità”. Secondo i finlandesi le parole come “grinta” o “perseveranza” non si avvicinavano a descrivere il concetto di forza interiore racchiuso nel loro termine nativo, non esisteva un equivalente diretto nel vocabolario inglese che potesse catturare quella profonda risonanza.
A partire da “sisu” Lomas ha iniziato parole simili nei meandri della letteratura oppure chiedendo a persone straniere quali potessero essere termini come quelli nella loro lingua.

Dadirri è un’esperienza che il bagno di foresta può evocare nei partecipanti, attraverso un lento, continuo, progressivo rallentare e silenziare la mente per far spazio a un vuoto fertile, dal quale far germogliare nuove opportunità.

Un bagno di bosco è un’esperienza che non ha niente a che vedere con il trekking o la prestazione sportiva in genere. E’ piuttosto un movimento dell’anima, un quieto assecondare movimenti e sentimenti, in un lento dischiudersi delle percezioni e dei sensi che apre a nuove possibilità.
Nato negli anni ’80 in Giappone, da alcune evidenze che hanno dimostrato gli effetti benefici che questa pratica ha, tra gli altri, nel regolare la secrezione dei così detti ormoni dello stress, così come nell’ innalzare le difese immunitarie, il bagno di foresta o shinrin-yoku, sta conoscendo una rapida diffusione e un ampio ventaglio di possibili applicazioni (non ultime quelle che vedono in questa pratica un utile sostegno a percorsi terapeutici che di per sé questa non intende sostituire).

In questa mattinata, andremo a conoscere la Valle del Lato a Calci (PI), che rientra tra le Aree Naturali di Interesse Locale di Protezione Ambientale della Regione Toscana.
Si tratta di territori che, per la presenza di particolari specie di flora o di fauna, o di fragili ecosistemi, devono essere organizzati in modo tale da conservarne l’ambiente nella sua integrità.
Sui Monti Pisani, queste aree hanno il compito di tutelare non solo l’aspetto naturalistico, ma anche quello storico, valorizzando gli acquedotti che hanno raccolto e convogliato nei secoli le preziose acque verso Pisa, i monasteri, luoghi di rifugio e preghiera per eremiti e monaci, le grotte presenti, abitate dall’uomo sin dalla preistoria, le sontuose ville utilizzate dalla borghesia pisana per “il ristoro dell’anima e del corpo”.

La giornata nasce da una felice collaborazione con Verde brillante Pisa associazione culturale, cui mi sento legata da un comune amore per la Natura e la convinzione che il ritorno a Lei, porti beneficio a mente, anima e corpo.
Molte sono le attività di promozione, sensibilizzazione, ispirazione che l’Associazione porta avanti da anni sul territorio pisano e alle quali potrete partecipare, associandovi.

Il ritrovo è al Comune di Calci (PI), muniti di:
Scarpe comode per camminare
Zaino con borraccia, taccuino e penna

L’esperienza prevede un numero massimo di partecipanti, per cui è necessario prenotare chiamando ai numeri indicati.

Dettagli

Data:
Gennaio 19
Ora:
9:30 - 13:00
Prezzo:
€20
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,
Sito web:
https://www.facebook.com/events/622269814971694/

Organizzatori

fravola
Verde Brillante Associazione Culturale Pisa

Luogo

Comune di Calci
Piazza Garibaldi 1
Calci, PI 56011 Italia
+ Google Maps
Telefono:
3293807054
Sito web:
www.fravola.it

Iscriviti al volo alle mie lettere: riceverai subito la password per avere libero accesso alla sezione delle risorse gratuite in materia di Mindfulness, bagni di bosco e viaggi ispirazionali, che metto a disposizione alla pagina “semi gratuiti”.

Ti invierò di volta in volta anche  tutti gli ultimi post, oltre che le novità dal Podere, gli aggiornamenti sui corsi, gli eventi e i bagni di bosco.

Iscriviti

Email*




Privacy Policy