Ph. Elena Vestri

Ph. Elena Vestri

Ti capita mai di svegliarti una domenica di sole e di sentirti  contenta?

Motivi apparenti?

Sarei tentata di dirti nessuno, per l’abitudine  di dare risposte affrettate, senza ascoltarmi ma oggi scelgo di fare qualcosa di diverso: faccio silenzio e mi ascolto.

Se faccio caso a quello che sento mentre sorseggio il caffè e la gatta si strofina festosa alle mie gambe, capisco che di motivi ce ne sono molti, se solo mi concedo il tempo di contattarli.

Da molti anni ho intrapreso la via del cambiamento personale e professionale ma in quest’ultimo anno ho come la sensazione che tutto questo abbia subito una decisa accelerata.

Complici la formazione per diventare coach professionista, le scelte personali che mi hanno allontanata dall’isola, i percorsi esperienziali di coaching creativo e le attività di digital coaching, insomma per una somma non ragionata di tutto questo, io ho molto da ringraziare in quest’ultimo anno.

Ho da ringraziare per tutto ciò che l’intraprendere questo cammino mi ha dato e mi sta dando e ho deciso di condividere con te questa gioia facendoti un regalo.

In questo pdf dedicato proprio ai  Cambiamenti, ho raccolto e sistematizzato alcuni degli esercizi quotidiani che ho fatto, che continuo a fare e che propongo alle mie clienti, integrandoli con altre esperienze di cui se vuoi parliamo insieme.

Si tratta di una mappa per iniziare a esplorare territori che è volutamente approssimativa: puoi scaricarla e portarla con te per 30 giorni.

Le strade esatte, i percorsi definiti saranno frutto delle tue scelte e delle esperienze che ti darai il permesso di fare seguendo l’allenamento che ti propongo.

Io qui ti indico i punti cardinali, giusto per non smarrire di tutto punto la via e ti propongo una serie di esperienze che a me sono servite e che continuo a ritenere utili.

Se ti va di fare questa esperienza, io ti invito a  provare a fare gli esercizi che trovi nella piccola guida.

Ci diamo un appuntamento a trenta giorni da oggi per raccontarci come è andata, che sensazioni, emozioni e vissuti ha risvegliato tutto questo.

L’unico patto che mi preme fare con te, è che tu sia costante perché di sabotaggi è disseminata la via.

Che dici, proviamo?

 

Fammi sapere come ti va, ci sentiamo tra un mese  🙂

 

Francesca