Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

La pelle di Madre Terra – mindful foraging

Giugno 2 @ 9:00 - 19:00

€70

Se cerchi quanto vi è di più sommo e di più grande, le piante te lo possono insegnare. Quanto manca loro di volontà, tu puoi supplirlo”.

F. Schiller

 

Da bambina, quando (spesso)  mi perdevo a giocare nei campi, avevo la forte sensazione che sfiorando le erbe sfiorassi la pelle di Madre Natura.

Questa sensazione non mi ha abbandonata e negli anni ho coltivato e accresciuto questa intuizione, arrivando a percepire nel contatto con gli alberi una connessione con l’aspetto maschile, paterno, protettivo, mentre erbe, cespugli e fiori ne costituivano per me l’aspetto femminile, materno, accogliente.

Per me le erbe sono sempre state uno splendido mondo in cui viaggiare, a volte un vero e proprio paese della nostalgia dove cercare di stabilire un contatto con l’ignoto e il mistero, così come la gioia e la serenità.

Per me, entrare in connessione profonda con uno stelo, un bocciolo, una fogliolina, ha spesso rappresentato una “via di salvezza”, un ingresso privilegiato nel mondo invisibile della mia spiritualità, dove percepisco nitidamente che tutto è connesso e cocreante, vibra, pulsa e si manifesta in un continuo apparire e scomparire di fenomeni che hanno la radiosità per comune denominatore.

Con questo intento cammino la Natura, i boschi, i campi e le radure, facendone sempre più strumento di crescita personale e di guarigione interiore per me e per gli altri.

In questa giornata spesa in natura, nel bellissimo podere dell’Azienda Agricola Forra Pruno, ci dedicheremo a pratiche di riconnessione, intuizione, silenzio interiore alla scoperta del linguaggio sottile della “pelle di Madre Terra”.

Successivamente saremo accompagnati dalla sapienza di Tiziana Fabiani, la “maga delle erbe dal cuore di calendula” dell’Azienda Agricola,  in un viaggio di conoscenza, riconoscimento e raccolta consapevole e rispettosa delle piante a uso alimentare, per approfondire l’aspetto di “comunione con la Terra” che è sempre presente nelle mie giornate.

Tiziana ci introdurrà alla conoscenza delle piante, attraverso la saggezza di gesti semplici e antichi che hanno mantenuto viva di bocca in bocca la memoria dei luoghi, attraverso le narrazioni ma soprattutto attraverso il “fare insieme”.

Dopo la raccolta e un piccolo spuntino di pranzo condiviso, inizieremo infatti tutti insieme a cucinare le erbe, trasformandole in cibo per gli occhi, il corpo e l’anima.

La gioia del cibo condiviso in Natura ha propriamente questo aspetto ulteriormente curativo e gioioso, proprio perché capace di radunarci, riunirci, celebrando insieme il rito più prezioso che si conosca, quello del nutrirsi a più livelli attraverso un gesto d’amore come quello del “donarsi” che le piante fanno ogni volta, che lo si riconosca o meno.

Il programma della giornata prevede:

ore 09.00 inizio delle pratiche di connessione,  incontro profondo con le erbe e meditazione selvatica

ore 11.00 piccola pausa

ore 11.30 inizio raccolta  e riconoscimento delle erbe spontanee con Tiziana

ore 13.30 spuntino di pranzo

ore 15.00  inizio del corso di cucina con le erbe spontanee

ore 18.00 cena condivisa con i sapori e i profumi dei campi

 

ATTENZIONE

Il gruppo è a numero chiuso, sono disponibili pochi posti per cui ti consiglio di prenotare al più presto (e comunque non oltre al 20 maggio) cliccando qua

 


Qualcosa su di me:

Sono una ecoterapeuta, mindfulness counselor diplomata presso ilmonastero buddista ITLKforest bathing trainer certificata dal “Forest Therapy Institute” che ha una esperienza di vita e di lavoro intimamente legata al mondo della crescita personale.

Ho una laurea in psicologia nella quale ho approfondito le relazioni esistenti tra le pratiche di bagni di foresta, la mindfulness e i processi di espansione della coscienza ecologica individuale e collettiva, perché sono profondamente affascinata dal mondo naturale e dalla sua intima relazione con l’essere umano. Attualmente sto proseguendo miei studi di psicologia, con una specializzazione clinica.

Ho sviluppato il mio interesse per l’ecologia del profondo a scopo terapeutico, frequentando il Professional Ecotherapy  Tranining and Certificate Program a cura della psicoterapeuta ed ecoterapeuta Ariana Candell fondatrice dell’Earthbody Institute di Berkeley (USA).

Ho studiato le relazioni tra psicodharma e psicologia occidentale presso il Tara Mandala Center, in Colorado (USA) a cura di Lama Tsultrim Allione, con un focus specifico sul femminile illuminato e un lavoro gestaltico sui blocchi interiori.

Sempre in tema di femminile illuminato, sto sviluppando uno studio  di psicologia junghiana sul processo di individuazione e integrazione del femminile attraverso il mito, incorporando sogni, arte, movimento gentile, musica e danza,  presso il Pacifica Graduate Institute,  Santa Barbara (USA).

Sto approfondendo il mio interesse per l’espansione degli stati di coscienza a scopo terapeutico,  frequentando l’awakened mind training  presso l’Arthur Findlay College, Londra (UK).

Mi sto formando come costellartrice familiare con l’approccio sistemico aperto alla Mindfulness introdotto da  Attilio Piazza, allievo diretto di Bert Hellinger.

Sto studiando e praticando la via maya-tolteca di cosmovisione della Via Salka.

Se vuoi saperne di più clicca qua.

Dettagli

Data:
Giugno 2
Ora:
9:00 - 19:00
Prezzo:
€70
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , , ,