Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Nature healers – corso per insegnare la mindfulness

Maggio 21

Questo corso ti invita a considerare quali qualità, esperienze personali e atteggiamenti sono importanti in coloro che sono attratti dall’insegnamento della meditazione, nonché le sfide e le insidie ​​che possono sorgere.

Imparare a insegnare è un processo bellissimo e trasformativo e questo corso è una guida essenziale per coloro che desiderano condividere le pratiche di saggezza e compassione.

In questo programma  attraverso racconti didattici e  pratiche guidate, esamineremo insieme cosa serve per diventare un insegnante. Quali sono gli elementi di una formazione completa degli insegnanti e cosa può sostenere la fioritura di nuovi insegnanti nei molteplici campi di vocazione per le abilità di meditazione di consapevolezza?

Considereremo quali qualità, esperienze personali e atteggiamenti sono importanti in coloro che sono attratti dall’insegnamento della meditazione. Introdurrò alcune delle pratiche specifiche in cui ritengo fondamentale sostenere la consapevolezza e vedremo perché. 

Approfondiremo alcune delle sfide e delle insidie ​​dell’essere un insegnante. Vedremo gli effetti della consapevolezza su di te  come insegnante  e su coloro a cui insegni e come questo impatta nel nostro mondo.

Parleremo di una serie di opportunità per insegnare la consapevolezza e concluderemo con ciò che consideriamo essenziale in un buon programma di allenamento.

Ad ogni passaggio, ti offrirò domande e riflessioni per aiutarti esplorare le tue  motivazioni e i  bisogni  con cui entrerai in contatto nel percorso per diventare  insegnante di consapevolezza.

Nature healers è un percorso formativo che ritengo indispensabile per integrare le formazioni di facciamo bosco e conduzione gruppi in natura perché  entrambe profondamente radicate nelle pratiche di compassion mindfulness e ben si adatta a chiunque si voglia avvicinare alla pratica meditativa per approfondire la propria motivazione e comprensione, oltre che per insegnarla ad altri

Questo percorso prevede la possibilità di un approfondimento della pratica esperienziale in natura, iscrivendosi all’intensivo  di mindfulness a Selva Madre (per maggiori informazioni clicca qua).

La partecipazione a questo corso è a offerta libera.

COSA SIGNIFICA OFFERTA LIBERA

I benefici derivati dalla partecipazione ad un percorso di meditazione sono innumerevoli. I mesi dedicati ad approfondire aspetti di psicodharma, corredati dalle occasioni di pratica formale in natura che proporrò in primavera, possono portare ad una profonda conoscenza di sé e a far comprendere quanto sia possibile nutrire ed accrescere le attitudini positive che sono presenti in ogni essere vivente. Per questa ragione vuole essere offerta l’opportunità di partecipazione a chi, pur riconoscendone l’importanza per il proprio e l’altrui benessere, ha serie difficoltà economiche.Attraverso l’offerta consigliata invito il partecipante ad un gesto che sia etico e consapevole che compara le proprie possibilità economiche con l’apprezzamento per ciò che ha ricevuto dal percorso e che, con generosa saggezza, possa essere causa e condizione per la continuità delle attività legate al dharma, non solo per stesso ma anche per altri in futuro.La richiesta di un’offerta consigliata è riconducibile all pratica del dāna che nel pensiero buddhista, ha l’effetto di purificare e trasformare la mente del donatore.Nel Dighajanu Sutta del Canone dei Pāli, la generosità, viene identificata come uno dei quattro tratti che condizionano la felicità e la ricchezza nella prossima vita.

ATTENZIONE! Il percorso è a numero chiuso: per iscriverti  clicca qua


Qualcosa su di me:

Sono una ecoterapeuta, mindfulness counselor diplomata presso il monastero buddista ITLKforest bathing trainer certificata dal “Forest Therapy Institute” e life coach a indirizzo psicodinamico che ha una esperienza di vita e di lavoro intimamente legata al mondo della crescita personale.

Ho una laurea magistrale in psicologia clinica, conseguita con una tesi di laurea che ha approfondito i benefici dell’ecoterapia associata alla allaTerapia Focalizzata sulla Compassione di Gilbert e all’ecologia del profondo. Nella tesi laurea triennale in psicolgia, ho invece approfondito  le relazioni esistenti tra le pratiche di bagni di foresta, la mindfulness e i processi di espansione della coscienza ecologica individuale e collettiva, perché sono profondamente affascinata dal mondo naturale e dalla sua intima relazione con l’essere umano.

Sono coautrice dell’articolo “La psicanalisi e gli spazi verdi”, contenuto all’interno del libro Salvarsi con il verde – la rivoluzione del metro quadro vegetale a cura di Andrea Mati

Sono insegnante certificata  di EcoNidra, con un focus specifico sulle tecniche di rilassamento in natura a indirizzo psicosintetico e sulle pratiche di consapevolezza negli stati ipnagogici.

Ho sviluppato il mio interesse per l’ecologia del profondo a scopo terapeutico, frequentando il Professional Ecotherapy  Tranining and Certificate Program a cura della psicoterapeuta ed ecoterapeuta Ariana Candell fondatrice dell’Earthbody Institute di Berkeley (USA).

Attualmente sono socia con la mia Associazione Culturale Silvatica,  della Scuola Italiana di Medicina Forestale  e i  percorsi di formazione e/o le immersioni sensoriali che propongo, valgono come tirocinio per completare la formazione AIMEF.

Ho approfondito le relazioni tra psicodharma e psicologia occidentale presso il Tara Mandala Center, in Colorado (USA) a cura di Lama Tsultrim Allione, con un focus specifico sul femminile illuminato.

Sempre con Lama Tsultrim Allione sto frequentando un percorso triennale per diventare facilitatrice del metodo Feeding Your Demons: una pratica che consente un lavoro approfondito sugli aspetti distruttivi della nostra psiche con una lettura che integra lo Dzog Chen  a un lavoro gestalitico sui blocchi interiori.

Ho coltivato il mio interesse per l’espansione degli stati di coscienza a scopo terapeutico,  frequentando l’awakened mind training  presso l’Arthur Findlay College, Londra (UK).

Ho studiato e praticato il protocollo Mindfulness of Dream & Sleep con Charley Morley insegnante di sogno lucido e autore, tra gli altri, del libro Wake Up to Sleep: una guida pratica  per trasformare stress e trauma  e ristabilire un buon equilibrio emotivo. Il protocollo Mindfulness of Dream & Sleep aiuta a ridurre lo stress prima di coricarsi e  a ottimizzare la qualità del sonno.

Ho approfondito gli studi con Joanna Macy alla School for The Great Turning che mette in evidenza  i punti di incontro tra saggezza personale, ecologica e spirituale per rafforzare il self empowerment e incoraggiare la guarigione del pianeta.

Sono iscritta a La logica e il dibattito – La dialettica per lo studio e l’apprendimento dei fenomeni presso l’ITLK, un percorso triennale  a cura di Atisha Mathur, volto a esplorare e ad approfondire il ragionamento logico. Lo scopo della logica è quello di capire fenomeni che non sono direttamente percepibili dai sensi, ovvero sono  fenomeni nascosti. I fenomeni nascosti sono alla base dell’esistenza di ciò che percepiamo e ne determinano il modo di funzionare.

Sto proseguendo gli studi di approfondimento degli stati alterati di coscienza  a scopo terapeutico presso la SoulWell Academy, attraverso  l’Awakig Mediumship Method.

Se vuoi saperne di più clicca qua.

Dettagli

Data:
Maggio 21
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,