Genius Loci

Il cammino selvatico apuano

Genius Loci offre un’occasione di incontro profondo con la medicina del bosco e la connessione con il Vivente.

La cura della natura, del camminare lento e contemplativo, del tornare ad abitare il corpo e i suoi linguaggi, è la cura del perdono, del cuore che si apre al miracolo dell’essere al mondo sentendosene parte e non più distante.
Perché in natura il cuore si offre con più facilità al miracolo del sentire, supera le rigidità illusorie del percepirsi distinto e torna a farsi foglia, albero, seme, in un continuo lavoro di rispecchiamento tra il mondo interiore, spesso bloccato e scollegato, e il mondo esteriore, che partecipa attivamente al miracolo della vita nel continuo avvicendarsi di vita e di morte attraverso l’alternarsi delle stagioni.

L’ecoterapia è la cura del cuore impaurito, perché fa della capacità di tornare a sentire le emozioni attraverso l’apertura dei sensi uno strumento per tornare a sentirsi in relazione e non più isolati, parenti con tutto ciò che ci circonda, capaci di senso di appartenenza e connessione profonda.

A CHI SI RIVOLGE

Genius Loci è una proposta individuale, di coppia, o per piccolissimi gruppi, quindi estremamente personalizzata, che indaga attraverso il linguaggio del mito, della memoria ancestrale del nostro essere natura, gli elementi di riconnessione e quindi di guarigione intimamente connessi al tornare a parlare la lingua del mondo.

Si tratta di un profondo lavoro di riconnessione con la natura che viene totalmente esperito in Natura, in intimo contatto con la saggezza dei boschi e l’immaginario che sono capaci di risvegliare in noi, giorno e notte.

Questa esperienza fa per te se desideri lavorare in modo profondo e intensivo su blocchi, paure o più in generale se stai vivendo un momento di difficoltà e vuoi provare la via dei boschi per attraversarlo. A volte rappresenta la versione esperienziale di un percorso di supporto psicologico già in corso e generalmente rappresenta un momento molto importante per il nostro lavoro insieme.

Genius Loci è indicato anche per chi voglia vivere in prima persona i benefici della medicina del racconto in infusione con le selve, abbinata alla cura dei luoghi, dei sapori, dell’abitare consapevolmente i propri territori.

Infine, è una proposta adatta a piccoli gruppi di amic* che a vario titolo si vogliano regalare un week end estremamente personalizzato con gli ingredienti della mindwoodness, a stretto contatto con la natura e con i suoi alfabeti.

Genius Loci è una proposta che esprime il valore profondamente terapeutico della relazione che si instaura tra le persone e lo spirito dei luoghi, le tradizioni, i racconti orali, i mestieri e i sapori.

Genius Loci è anche una formidabile occasione per entrare in contatto con uno dei principi fondamentali della Mindwoodness e cioè il valore terapeutico dei luoghi intesi come spazi che raccontano vissuti. I luoghi scelti per gli esperienziali sono infatti frutto di lunga ricerca perché, oltre alle caratteristiche delle foreste, tengono in conto le persone, i racconti locali, i sapori e le esperienze che chi li abita mette in circolo, accogliendoci.

COME FUNZIONA GENIUS LOCI

L’esperienza viene proposta da marzo a ottobre. Si svolge in modalità di retreat in immersione totale con partenza alle 14.00 del venerdì e termine alle 12.00 della domenica. L’alloggio è in un rifugio sulle Alpi Apuane, nel quale godere di una accoglienza calorosa che è essa stessa parte del viaggio.

Il sabato è la giornata di immersione profonda nella quale propongo esperienze di mindwoodness e un lavoro sui paesaggi interiori; se stai già facendo un percorso con me, il lavoro diventa ancora più personalizzato perché conosco meglio la tua storia. In entrambi i casi, è un’occasione per entrare in contatto profondo con convinzioni limitanti e risorse, imparando dalla natura ad accogliere, darsi tempo, farsi terra e radicare nuove consapevolezze nel cuore in attesa che arrivi il tempo propizio per farle germogliare.

COME PARTECIPARE

La partecipazione a Genius Loci è soggetta a un colloquio conoscitivo gratuito. Lo scopo di questo colloquio è valutare se l’esperienza è adatta alle tue esigenze o meno: ricorda che non si tratta in alcun modo di un giudizio sulla persona, quanto di una attenta valutazione che va nella direzione di assicurarmi che l’esperienza sia godibile per te. 

Ricapitolando

Cos’è Genius Loci

Genius Loci è un retreat di 4 giorni sulle Alpi Apuane per lavorare in maniera profonda su blocchi, paure e altre difficoltà attraverso la via dei boschi.

La proposta è attivabile su prenotazione; le date del ritiro sono concordabili nei weekend da marzo a ottobre.

A chi si rivolge

La proposta si rivolge a chi sta attraversando un momento di difficoltà di varia natura, ma anche a coppie e piccoli gruppi che vogliano regalarsi un weekend a stretto contatto con la natura e i suoi alfabeti.

Prima di iniziare

Al fine di assicurarmi che l’esperienza sia godibile per te, la partecipazione a Genius Loci è soggetta a un colloquio conoscitivo gratuito. 

Fai il primo passo

Per richiedere il colloquio conoscitivo e conoscere le tariffe, clicca sul bottone qui sotto.
Se hai dubbi o domande,
scrivimi una mail: sarò felice di aiutarti!

CIAO, IO SONO FRANCESCA

Sono una psicologa clinica, forest bathing trainer e mindfulness counselor.
Ho approfondito il mio interesse per l’ecopsicologia con un master in Ecoterapia e Ecologia del profondo, ma soprattutto con la scelta di vivere in un bosco.

Attualmente sono specializzanda presso l’Istituto di Psicanalisi Relazionale e Psicologia del Sé a Roma.

Ho una laurea magistrale in psicologia clinica e dinamica, nella quale ho approfondito i benefici dell’ecoterapia e delle immersioni sensoriali nel bosco, associati alla Terapia Focalizzata sulla Compassione di Gilbert e all’ecologia del profondo. Sono coautrice dell’articolo “La psicanalisi e gli spazi verdi”, contenuto all’interno del libro Salvarsi con il verde – la rivoluzione del metro quadro vegetale che mette in luce gli aspetti terapeutici della natura in una seduta psicoanalitica.

Leggi di più

Mi sono diplomata facilitatrice del metodo Feeding Your Demons® con Lama Tsultrim Allione, che ne è la creatrice. Si tratta di una pratica che consente un lavoro approfondito sugli aspetti distruttivi della nostra psiche, con una lettura che integra lo Dzog Chen a un lavoro gestalitico sui blocchi interiori.

Lama Tsultrim è una insegnante di buddhismo di livello internazionale oltre che l’autrice di numerose pubblicazioni. Si concentra sugli insegnamenti di Dzog Chen e sul lignaggio di Machig Labdrön, fondatrice del lignaggio Chöd.

Al Tara Mandala Center, in Colorado (USA)  ho approfondito le relazioni tra psicodharma e psicologia occidentale  acura di Lama Tsultrim Allione, da cui ho ricevuto l’iniziazione alla pratica del mandala delle dakini, con un focus specifico sul femminile illuminato.

Sono insegnante certificata di EcoNidra, con un focus specifico sulle tecniche di rilassamento in natura a indirizzo psicosintetico e sulle pratiche di consapevolezza negli stati ipnagogici.

Sono allieva della Bert Hellinger Schule, una scuola di formazione orientata ai contenuti e alle intuizioni della Hellinger Sciencia®, la scienza di tutte le nostre relazioni, fondata da Bert Hellinger, padre delle costellazioni familiari praticate e insegnate in tutto il mondo.

Ho frequentato  il  Compassion Focused Therapy – Training di 1° livello del   “Compassionate Mind – Italia”, emanazione della Compassionate Mind Foundation Inglese di Paul Gilbert.

Ho coltivato il mio interesse per l’espansione degli stati di coscienza a scopo terapeutico,  frequentando l’Awakened Mind Training presso l’Arthur Findlay College, Londra (UK), dove tutt’ora approfondisco e pratico la mediumship.

Ho studiato e praticato il protocollo Mindfulness of Dream & Sleep con Charley Morley insegnante di sogno lucido e autore, tra gli altri, del libro Wake Up to Sleep: una guida pratica per trasformare stress e trauma e ristabilire un buon equilibrio emotivo. Il protocollo Mindfulness of Dream & Sleep aiuta a ridurre lo stress prima di coricarsi e  a ottimizzare la qualità del sonno.

Ho approfondito gli studi con Joanna Macy alla School for The Great Turning, che mette in evidenza i punti di incontro tra saggezza personale, ecologica e spirituale per rafforzare il self empowerment e incoraggiare la guarigione del pianeta.

Un assaggio di bosco

Il Cerchio della Selva è un gruppo aperto di persone che si riunisce online ogni due settimane per approfondire i temi legati alla consapevolezza, alla crescita personale e all’ecologia del profondo. In ogni incontro propongo momenti di approfondimento e riflessione che nascono da letture consigliate e uno spazio tempo dedicato alla pratica meditativa e alle riflessioni che emergono da questa. L’accesso agli incontri è a offerta libera. Se vuoi conoscermi meglio o sperimentare il mio approccio, questa è la proposta giusta per iniziare a camminare nel bosco di psiche e capire se e quale sentiero fa al caso tuo.