Seminario di comunicazione responsabile

da | Nov 5, 2016 | Supporto psicologico

 

 

Qui è dove ti racconto cosa ho in programma per il nostro incontro del 26 Novembre, all’Officina Motoria di Yoga e Pilates, a Pistoia.

Parleremo di comunicazione responsabile,  ma cosa significa esattamente comunicare in modo da essere abili a dare risposte, in primis a se stessi?

Prenderemo in considerazione il concetto di comunicazione, inteso come scambio tra due o più persone ma soprattutto, in questo primo incontro, considereremo la comunicazione che di noi facciamo a noi stessi, ovvero le storie che ci raccontiamo da una vita, rileggendole con il filtro delle opportunità.

Ci chiederemo cioè se quello che ci diciamo è qualcosa che ci apre alle opportunità, ampliando la nostra mappa delle possibilità o se invece è un racconto pieno di doverizzazioni, convinzioni autolimitanti e ricordi di un passato ingombrante, che toglie spazio e ai nuovi propositi.

Cercheremo di capire quanto e se è difficile dire “io sono”, uscendo dalla comfort zone dell’essere mimetici, stereotipati, aderenti a modelli preconfezionati e perché è necessario intraprendere un viaggio di scoperta (e liberazione) in direzione della propria ghianda, del proprio talento personale.

Proveremo a guardare alle nostre resistenze in modo nuovo, imparando a cambiare prospettiva, a cercare quanto di buono abita nei nostri racconti, quanto dovremmo trasformare e quanto invece è opportuno imparare a lasciare andare, in un continuo esercizio di messa a fuoco e di scioglimento delle resistenze interiori.

Per farlo, giocheremo con le parole nuvola e con gli alberi dei contenuti, stiracchieremo i pensieri trasformandoli in immagini, mettendo in connessione diretta i due emisferi del nostro cervello, viaggiando a passo spedito in direzione di una comunicazione più rotonda, indulgente, capace di accogliere l’incessante fluire del nostro modo di essere e relazionarci in modo efficace, perché il più possibile libera da preconcetti.

Giocheremo, respireremo, staremo in silenzio, accoglieremo con mente aperta ciò che questo spazio di espressione avrà da offrirci, nel pieno rispetto di tutti i partecipanti, con la consapevolezza che in ognuno di noi vive un universo di significati e di emozioni che chiede solo una opportunità di reciproca accoglienza.

Sono felice di questa opportunità, non te lo nego.

Se desideri partecipare e/o avere maggiori informazioni a riguardo.

Qualcosa risuona in quello che hai letto?

 Scopri cosa possiamo fare insieme

CIAO, IO SONO FRANCESCA

Sono una psicologa clinica, forest bathing trainer e mindfulness counselor.
Ho approfondito il mio interesse per l’ecopsicologia con un master in Ecoterapia e Ecologia del profondo, ma soprattutto con la scelta di vivere in un bosco.

Attualmente sono specializzanda presso l’Istituto di Psicanalisi Relazionale e Psicologia del Sé a Roma.

Leggi di più

Ho una laurea magistrale in psicologia clinica e dinamica, nella quale ho approfondito i benefici dell’ecoterapia e delle immersioni sensoriali nel bosco, associati alla Terapia Focalizzata sulla Compassione di Gilbert e all’ecologia del profondo. Sono coautrice dell’articolo “La psicanalisi e gli spazi verdi”, contenuto all’interno del libro Salvarsi con il verde – la rivoluzione del metro quadro vegetale che mette in luce gli aspetti terapeutici della natura in una seduta psicoanalitica.

Mi sono diplomata facilitatrice del metodo Feeding Your Demons® con Lama Tsultrim Allione, che ne è la creatrice. Si tratta di una pratica che consente un lavoro approfondito sugli aspetti distruttivi della nostra psiche, con una lettura che integra lo Dzog Chen a un lavoro gestalitico sui blocchi interiori.

Lama Tsultrim è una insegnante di buddhismo di livello internazionale oltre che l’autrice di numerose pubblicazioni. Si concentra sugli insegnamenti di Dzog Chen e sul lignaggio di Machig Labdrön, fondatrice del lignaggio Chöd.

Al Tara Mandala Center, in Colorado (USA)  ho approfondito le relazioni tra psicodharma e psicologia occidentale  acura di Lama Tsultrim Allione, da cui ho ricevuto l’iniziazione alla pratica del mandala delle dakini, con un focus specifico sul femminile illuminato.

Sono insegnante certificata di EcoNidra, con un focus specifico sulle tecniche di rilassamento in natura a indirizzo psicosintetico e sulle pratiche di consapevolezza negli stati ipnagogici.

Sono allieva della Bert Hellinger Schule, una scuola di formazione orientata ai contenuti e alle intuizioni della Hellinger Sciencia®, la scienza di tutte le nostre relazioni, fondata da Bert Hellinger, padre delle costellazioni familiari praticate e insegnate in tutto il mondo.

Ho frequentato  il  Compassion Focused Therapy – Training di 1° livello del   “Compassionate Mind – Italia”, emanazione della Compassionate Mind Foundation Inglese di Paul Gilbert.

Ho coltivato il mio interesse per l’espansione degli stati di coscienza a scopo terapeutico,  frequentando l’Awakened Mind Training presso l’Arthur Findlay College, Londra (UK), dove tutt’ora approfondisco e pratico la mediumship.

Ho studiato e praticato il protocollo Mindfulness of Dream & Sleep con Charley Morley insegnante di sogno lucido e autore, tra gli altri, del libro Wake Up to Sleep: una guida pratica per trasformare stress e trauma e ristabilire un buon equilibrio emotivo. Il protocollo Mindfulness of Dream & Sleep aiuta a ridurre lo stress prima di coricarsi e  a ottimizzare la qualità del sonno.

Ho approfondito gli studi con Joanna Macy alla School for The Great Turning, che mette in evidenza i punti di incontro tra saggezza personale, ecologica e spirituale per rafforzare il self empowerment e incoraggiare la guarigione del pianeta.