Di parole che conoscono i silenzi

“Ascoltare non costituisce il polo passivo dello scambio, come se ognuno di noi prendesse a turno l’iniziativa.Ho bisogno di molta attenzione e di interiorità creativa per far nascere in me questo spazio d’accoglienza in cui le parole...