Son più i silenzi che le parole

La Comunicazione è simile a un respiro. Ha i suoi tempi. Li richiede, è fisiologico ma finché non ne tieni conto, non focalizzi l’attenzione sull’alternanza del riempire e svuotare, produrrai una comunicazione altrettanto meccanica e inconsapevole, che da...