Digital coaching all'isola d'Elba

Finalmente sono riuscita a mettere insieme i pezzi della mia proposta per il ponte del 2 Giugno e posso così raccontarti di cosa si tratta.

Come forse sai, in questo spazio propongo esperienze di digital coaching che prevedono una formazione in aula e alcune attività sul territorio.

Prima però  ti spiego in cosa consiste l’attività di digital coaching.

Sempre più frequentemente si parla di questa attività di “allenamento”: spesso è abbinata alla sfera del “life” (coaching) ma in realtà in tutti i campi è possibile sperimentare questo tipo di esperienza che ha a che fare con il concetto di preparazione, allenamento, impegno rivolto a uno scopo ben preciso.

Nel mio settore specifico, l’obiettivo principale è migliorare una prestazione legata alla capacità di raccontarsi sul web. Questo vale sia per chi abbia già una propria linea strategica ma voglia potenziarla affinando i propri contenuti, così come per chi abbia intuito l’importanza strategica di questo tipo di strumenti di comunicazione 2.0 ma non li sappia usare.

In entrambi i casi l’obiettivo è una crescita (che è sempre umana, prima che professionale).

Quindi avrai intuito che a me si rivolgono persone che vogliano raccontare di sé e della propria attività sul Web e per farlo io scelgo una doppia via: la formazione in aula e l’esperienza sul campo.

Scelgo infatti di costruire il rapport (insieme di buone pratiche rivolte a creare buona sintonia  tra coach e coachee) al di fuori dell’aula, attraverso il fare esperienze insieme.

Uno dei principi fondamentali del coaching sta proprio nel verificare che il cambiamento avviene attraverso la sintonizzazione empatica  tra coach e coachee e con il tempo ho compreso che l’isola d’Elba offre preziose opportunità in questo senso.

esperienze di viaggio all'Elba con Francesca Campagna

Meno turisti, più viaggiatori all’Isola d’Elba

Fatta la premessa, ti dico che le esperienze dirette sul campo sono aperte anche a chi voglia fare una conoscenza più intima e meno “turisticamente mediata” dell’isola, motivo per cui le mie proposte sono estremamente flessibili: puoi scegliere di fare la formazione completa (aula + attività) o di fare solo l’ esperienza d’isola (che io chiamo #elbaexperience) o ancora solo le ore in aula.

Per il ponte del 2 Giugno il programma prevede:

Sabato 30 Maggio una formazione in aula di 5 ore che toccherà questi argomenti:

  • Chi è il digital coach, cosa fa, quando serve e perché (analisi del cambiamento in atto che ha portato al fiorire di nuove professioni e di nuovi modi di comunicare)
  • Tre livelli di studio proposti:
  1. Conosci te stesso [costruzione del Brand Mantra)
  2. Ascolta e impara [trova le persone a cui parli in rete]
  3. Relazionati e costruisci in condivisione [dall’ascolto e dalla conoscenza del proprio Brand, emergono linguaggio, tono e colore della comunicazione utile per costruire relazioni con un occhio di riguardo alla netiquette e al “fare rete”]

Il corso inizia alle 10.00 e finisce alle 17.00. Ha una durata di 5 ore e prevede anche una pausa pranzo comune presso un’osteria portuale molto carina, dove sciogliere la stanchezza godendo di una suggestiva vista mare.

Domenica 31 Maggio  una piccola passeggiata che servirà a costruire il Taccuino del viaggio.

Luogo e orario dell’incontro sono da stabilire, l’esperienza avrà una durata di circa 2 ore e terminerà con un picnic al mare condiviso. Tu devi solo portare scarpe comode e la tua buona volontà: io ti fornirò un quaderno per gli esercizi, materiali di cancelleria e il pranzo.

Se vuoi prenotare l’esperienza completa ovvero:

  • corso di formazione di 5 ore
  • pranzo all’osteria portuale
  • escursione creativa completa di materiale di cancelleria e picnic al mare

il costo totale è di € 85,00

se desideri fare solo l’esperienza di formazione comprensiva di pranzo il costo è € 70,00 mentre la sola passeggiata con pic nic  ha un costo di € 30,00.

Se hai bisogno di informazioni sul come arrivare e/o devi alloggiare, ho scritto questo post che spero ti sarà utile.

Per informazioni puoi inviarmi un messaggio sulla mia pagina Facebook, iscriverti al gruppo dei FravolaLab o mandare una mail a fralbero@gmail.com (nel caso di prenotazione, ti prego di segnalarmi tue eventuali intolleranze alimentari).

Affrettati: le iscrizioni chiudono il 28 Maggio 🙂